Ricerca
>
l'esperto risponde
L'esperto risponde

Al sole senza paura
luglio
Abbronzatura perfetta? Lattuga, pomodori, vegetali arancioni (albicocche, carote), ricchi di betacarotene, proteggono la pelle.
Aromi per concentrarsi
settembre
Un aiuto per riprendere lo studio? Utilizzate qualche goccia di olio essenziale in un diffusore sulla scrivania: le essenze di basilico e lavanda migliorano la concentrazione, il rosmarino aiuta la memoria, tutti gli agrumi prevengono l'affaticamento.
I fiori della buonanotte
aprile e maggio
Tiglio: i fiori, in infusione in acqua per 5 minuti, rilassano e favoriscono il riposo.
Melone e miele sui capelli
agosto
Il melone, frutto di stagione, nutre i capelli secchi e sfibrati: frullatene 50 g con 20 g di olio di oliva, applicate suicapelli bagnati e lasciate agire per 20 minuti.
Ricette con i fiori
giugno
Girasole: l'infuso di 40 g di petali in un litro di acqua risolve problemi di digestione o mal di stomaco.
S.O.S. Allergia!
marzo
Allergia ai pollini? L'alimentazione può aiutare. Integrare la dieta con vitamine C, B e K: sì a verdure fresche, spremute d'arancio la mattina per potenziare le difese immunitarie, aglio e peperoncino per condire la pasta.
Spezie
Le spezie, tipiche dei biscottini e di tanti piatti natalizi, fanno anche bene alla salute! La radice di zenzero, frattuggiata in infuso, scalda e contrasta i raffreddori. Inoltre combatte la nausea e aiuta la digestione.
Tisana antiraffreddore
gennaio e febbraio
In 100 ml di acqua bollente, mettete in infusione alcune bacche di rosa canina (ricchissima di vitamina c), 5 foglie di salvia e 5 g di foglie di malva essiccate: è un rimedio efficace e naturale contro i raffreddamenti.
Uva, elisir di giovinezza
ottobre
L'uva è depurativa, ricostituente e ricca di sistenza antiossidanti che rallentano l'invecchiamento e proteggono il cuore.
Verde antismog
novembre
Spatifillo, aturio, sansevieria, ficus benjamina, edera variegata, felce di Boston: sono le piante da tenere in casa o ufficio, in quanto capaci di purificare l'ambiente, assorbendo sostanze dannose come ammoniaca e formaldeide.